VoceAllOpera arriva al secondo appuntamento con il capolavoro di Puccini

La Bohème di Giacomo Puccini sarà il secondo appuntamento della Stagione lirica del Teatro Rosetum di Milano 2013-2014 realizzata dall’Associazione culturale VOCEALLOPERA di Gianmaria Aliverta, regista e direttore artistico degli spettacoli.
L’allestimento di VoceAllOpera parlerà di giovani descrivendo realtà che questi conoscono bene. I bohemiens protagonisti dell’opera, infatti, saranno tutti studenti della “generazione Erasmus” che condividono un appartamento fatiscente a Parigi, arredato con mobili di fortuna, in cui assecondano le loro passioni e inseguono i loro sogni: Marcello è uno street artist, Junsik Jung (22) e Hyun Kyu Ra (23) Rodolfo un poeta 2.0, Manuel Pierattelli (22) e Alessandro Mundula (23) Colline è un aspirante filosofo, Nicolò Donini (22-23) Schaunard ha una sua band Daniele Caputo (22-23) e Mimì è la classica ragazza della porta accanto. Mai Nishida (22) e Stella Hong (23)
L’orchestra d’archi e pianoforte sarà diretta da Gianluca Fasano.
Coro del Rosetum da Debora Mori e il Coro delle Voci bianche della Nova Scuola di Musica di Buccinasco da Barbara Fasol e Andrea Bragiotto.

Continua a leggere