VOCEALLOPERA PRESENTA LA BOHÈME AL TEATRO ROSETUM

La Bohème” di Puccini rappresenta il secondo appuntamento della Stagione lirica del Teatro Rosetum di Milano (teatro che fu inaugurato nel 1957 da Maria Callas) realizzata dall’Associazione culturale VOCEALLOPERA di Gianmaria Aliverta, regista e direttore artistico degli spettacoli.

L’allestimento di VoceAllOpera parla di giovani e descrive realtà che questi conoscono bene. I bohemiens protagonisti dell’opera, infatti, sono tutti studenti della “generazione Erasmus” che condividono un appartamento fatiscente a Parigi, arredato con mobili di fortuna, in cui assecondano le loro passioni e inseguono i loro sogni: Marcello è uno street artist, Rodolfo un poeta 2.0, Colline è un aspirante filosofo, Schaunard ha una sua band e Mimì è la classica ragazza della porta accanto. In questo affresco del XXI secolo si sviluppa la storia d’amore agrodolce tra Rodolfo e Mimì.

Continua a leggere